Canada, no vax organizzano Covid party: molti finiscono in terapia intensiva

0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second
Canada, no vax organizzano Covid party: molti finiscono in terapia intensiva

La folle iniziativa, finalizzata a evitare la vaccinazione, ha avuto luogo nella città di Edson.

Un Covid party organizzato appositamente per contrarre il virus, ottenere l’immunità naturale ed evitare di ricevere il vaccino. Questa la folle iniziativa organizzata da un gruppo di no vax di Edson (Canada). Risultato: molti partecipanti sono finiti in terapia intensiva e lottano tra la vita e la morte. Per la disperazione del personale sanitario locale, chiamato a svolgere un super lavoro.

“Sono demoralizzato e infuriato dal fatto che le persone aggiungano intenzionalmente benzina all’inferno, rischiando la trasmissione ad altri e finendo potenzialmente in terapia intensiva in un momento in cui abbiamo letteralmente una manciata di letti rimasti per l’intera provincia”, ha detto Ilan Schwartz, medico del reparto di Malattie infettive e assistente professore all’Università di Alberta. Duro anche il commento del virologo italiano Roberto Burioni: “Il Covid party nuova disciplina alle Olimpiadi del cretinismo”.

Redazione Nurse Times

L’articolo Canada, no vax organizzano Covid party: molti finiscono in terapia intensiva scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %