In Sicilia 3000 Medici e Infermieri non vaccinati: scattano sospensioni di massa.

0 0
Read Time:1 Minute, 0 Second

In tutta la Sicilia sono ben 3000 i Medici e gli Infermieri non vaccinati contro il Covid. Raffica di sospensioni.

Le Aziende Sanitarie Provinciali (ASP) della Sicilia e gli Ordini professionali sono al lavoro da alcuni giorni per rintracciare i circa 3000 Medici e Infermieri non vaccinati contro il Covid e ancora operanti nel territorio isolano.

La Sicilia, attualmente, come noto è la maglia nera dell’Italia in termini di altissimi livelli di contagio, di ricoveri è di morti da Coronavirus. Non a casa è ancora in zona gialla.

Anche per questo le ASP, in collaborazione con gli Omceo (ordini dei medici) e degli OPI (ordini degli infermieri) hanno deciso di usare il pugno di ferro contro chi continua a non vaccinarsi.

In tutta l’isola è scattata la caccia al professionista sanitario no-vax. Tutto saranno sospesi senza stipendio.

A loro si aggiungono un numero indefinito di OSS, amministrativi ed esponenti delle Professioni Sanitarie.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di una vicenda che sta mettendo in ridicolo l’intera Sicilia e l’immagine della Sanità pubblica e privata.

L’articolo In Sicilia 3000 Medici e Infermieri non vaccinati: scattano sospensioni di massa. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %