Agli Infermieri impegnati contro il Covid arrivano 50 euro in più all’ora. Riconoscimenti anche per OSS e Amministrativi.

0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second

Accade ad Alessandria non Fials, Cisl, Uil Fpl e Nursing Uo annunciano l’importante novità: 50 euro in più all’ora per gli Infermieri impegnati contro il Coronavirus. Si pensa a riconoscimenti economici anche per OSS e Amministrativi.

Ci saranno prestazioni aggiuntive pari a 50 euro lordi orari per gli Infermieri impegnati durante la Pandemia Covid. E’ quanto sancito da un accordo tra l’ASL di Alessandria e le sigle sindacali FIALS, CISL, UIL e Nursing Up. L’accordo si dipanerà a livello regionale e riguarderà altre realtà piemontesi.

E non è tutto. Verrà riconosciuto anche il pregresso. Per ciò che riguarda le ore già prestate dall’inizio della campagna vaccinale, da fine dicembre 2020, saranno riconosciuti agli Infermieri 30 euro l’ora lordi. Le tariffe stabilite in Regione dovrebbero partire dal 12 giugno, fanno sapere i sindacalisti Alberto Accordi, Antonio Lace e Claudio Bonzani.

Le stesse sigle sindacali si stanno muovendo per un riconoscimento a favore degli Operatori Socio Sanitari e degli Amministrativi impegnati sempre durante la Pandemia. E non è tutto, i 4 sindacati hanno annunciato di volersi occupare anche del problema “assunzione di nuovo personale”.

Per finire, è stato annunciato anche un possibile accordo sul trasporto notturno e diurno dei Pazienti affetti da gravi patologie, che necessitano di indagini diagnostiche di routine.

Cosa accadrà nelle altre regioni? Al momento è tutto ferma e sembra proprio che degli “Eroi” si siano già tutti dimenticati.

L’articolo Agli Infermieri impegnati contro il Covid arrivano 50 euro in più all’ora. Riconoscimenti anche per OSS e Amministrativi. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %