Giovane Infermiere salva nonno da Arresto Cardiaco Improvviso grazie alla RCP.

0 0
Read Time:1 Minute, 29 Second

L’Infermiere Pierpaolo Esposito è diventato un eroe per caso. Ha rianimato e salvato il nonno dopo Arresto Cardiaco Improvviso.

Doveva essere un giorno da ricordare per il nonno. Era il battesimo della nipotina. Non se lo dimenticherà mai e non se lo dimenticherà mai nemmeno il collega infermiere Pierpaolo Esposito, che lo ha rianimato dopo un Arresto Cardiaco Improvviso.

Qualche giorno fa, durante il pranzo in un ristorante di Carsoli per festeggiare il battesimo di una parente, Pierpaolo, giovane coordinatore infermieristico ed infermiere di area critica iscritto all’OPI di Ascoli Piceno, non ha riconosciuto precocemente l’arresto cardiaco del nonno ed ha iniziato immediatamente la Rianimazione Cardiopolmonare. Dopo qualche minuto l’anziano si è ripreso, strappato alla morte certa per la bravura del nipote. Portato in ospedale per gli accertamenti del caso, ha ringraziato Esposito e i presenti per l’apporto avuto. Lui non si è ovviamente accorto di nulla.

La percentuale di sopravvivenza è strettamente legata alla tempestività dell’intervento di soccorso. Per questo, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, chi è testimone di un evento drammatico, deve poter intervenire – spiega Pierpaoloè importante far conoscere le semplici manovre di rianimazione cardio-polmonare nonché quelle relative alla disostruzione pediatrica. Occorre quanto più possibile incrementare, la disponibilità di defibrillatori semi automatici ad uso esterno (DAE). Non sono un supereroe, conclude, ma un infermiere che come tutti i colleghi studia, si aggiorna ed e’ chiamato a fare il suo ‘lavoro’ anche fuori servizio”.

Leggi anche:

Arresto Cardiaco Improvviso e Valutazione ABCDE: tecnica in fase intensiva.

Blsd. Le manovre salvavita in caso di arresto cardiaco dell’adulto.

Arresto Cardiaco Improvviso (ACI) ed RCP: i 5 anelli della sopravvivenza.

L’articolo Giovane Infermiere salva nonno da Arresto Cardiaco Improvviso grazie alla RCP. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %