Falconara: si reclutano infermieri che lavorino gratis in cambio di soddisfazione personale

0 0
Read Time:2 Minute, 2 Second
Falconara: si reclutano infermieri che lavorino gratis in cambio di soddisfazione personale

“Le meravigliose infermiere che prestano servizio al centro sociale Leopardi hanno necessità di rifiatare. Aiutateci a trovarne altre”. È l’appello della Protezione civile di Falconara per cercare di individuare professioniste in più per garantire un po’ di turn over a chi opera infaticabilmente dal 12 aprile scorso: “Da quella data ci siamo uniti con altre organizzazioni di volontariato del territorio per gestire il punto di vaccinazione falconarese – scrivono -, con l’obiettivo di agevolare i cittadini, dapprima gli anziani soli o comunque in condizioni di difficoltà. E poi tutti gli altri.

Non è stato semplice, a causa della costante incertezza della disponibilità dei vaccini da parte dell’Asur”. Ora la macchina è rodata. Le somministrazioni procedono a gonfie vele. Però il personale è stanco ed è pure comprensibile: “Siamo in sofferenza – ammettono -. Le nostre bravissime, encomiabili, meravigliose infermiere hanno necessità di rifiatare, sono rimaste in poche. Aiutateci, senza di loro non abbiamo la possibilità di continuare. Basta solo la disponibilità di qualche turno, tre ore quando disponibili”.

E poi una battuta: “Non paghiamo (d’altronde sono tutti volontari, ndr). Ma possiamo garantire soddisfazione personale. Passate parola, ci contiamo”. Ed è verissimo sul tema della soddisfazione. Perché chi esce da lì, che sia qualcuno che vaccina del personale o che sia un vaccinato, lo fa sempre col sorriso sulle labbra e con la soddisfazione, in un verso o nell’altro, dell’aver aiutato la comunità ad uscire dall’incubo emergenza. Capitolo inoculazioni.

Con le 164 di ieri, il centro Leopardi ha superato quota 4mila (4033 per l’esattezza). E in questa settimana la struttura di via dello Stadio sarà aperta anche nella giornata odierna (sabato) e vi sono ancora degli slot di prenotazione disponibili. Il siero anti-Covid che sarà somministrato è il Pfizer. Il commento del Gruppo Amici per lo Sport: “Abbiamo le giuste potenzialità per contribuire a far uscire tutti da questa brutta situazione pandemica. Cercate di sostenerci e starci vicini come potete. Noi ce la mettiamo tutta”. È possibile, intanto, iscriversi anche per farsi vaccinare nella giornata di mercoledì (23 giugno): primo giorno quando riaprirà il centro la prossima settimana (anche per coloro che devono fare seconda dose, turisti e lavoratori che si trovano a Falconara). Il portale è il solito ed è raggiungibile tramite i social del Comune di Falconara.

L’articolo Falconara: si reclutano infermieri che lavorino gratis in cambio di soddisfazione personale scritto da Dott. Simone Gussoni è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %