Professioni Sanitarie: per Speranza il futuro verterà su innovazione, prossimità e formazione.

0 0
Read Time:1 Minute, 27 Second

Il ministro della salute Roberto Speranza si appella alle Professioni sanitarie: “occorre puntare su prossimità, innovazione e formazione per rilanciare il Sistema Sanitario Nazionale”.

Nei giorni scorsi il Ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della Consulta delle Professioni Sanitarie e Socio-Sanitarie ha tracciato chiaramente le linee guida del PNRR e delle linee di sviluppo del Sistema Sanitario Nazionale per i prossimi anni: “occorre costruire assieme un SSN sempre più capace di rispondere ai bisogni di salute del cittadino”.

Il ministro Speranza ha esordito ricordando che “dopo questi mesi difficili abbiamo finalmente le risorse per rilanciare il SSN”.

Il Governo vuole farlo con i professionisti della salute partendo dai concetti di:

  • prossimità (ovvero un SSN sempre più capace di rispondere ai bisogni reali di salute della popolazione italiana e degli stranieri in Italia);
  • innovazione (tra nuove tecnologie e nuovi approcci assistenziali basati sulla multidisciplinarietà);
  • formazione (sempre più rispondente alle esigenze di conoscenza dei professionisti sanitari e non solo od esclusivamente dei centri formativi).

Speranza ha illustrato ai rappresentanti di tutte le professioni presenti all’appuntamento i contenuti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e le linee di sviluppo del Servizio Sanitario Nazionale dei prossimi anni.

“Prossimità, innovazione e formazione sono alcuni dei principali temi che guideranno la grande stagione di investimenti che attende la nostra sanità pubblica nei prossimi anni – ha spiegato il Ministro della Salute – oggi c’è stato un serio un confronto all’insegna della grande collaborazione con interventi, spunti e contributi dei componenti della Consulta”.

Insomma, nuova linfa vitale e possibilità di crescita concreta per le professioni mediche, infermieristiche, ostetriche, tecniche e socio-sanitarie.

L’articolo Professioni Sanitarie: per Speranza il futuro verterà su innovazione, prossimità e formazione. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %