Canada, è allarme per una misteriosa sindrome neurologica

0 0
Read Time:1 Minute, 36 Second
Canada, è allarme per una misteriosa sindrome neurologica

La malattia, di origine sconosciuta, sta seminando il panico nello Stato del New Brunswick.

Lo Stato canadese del New Brunswick è alle prese con una malattia neurologica che ha ucciso sei persone e ne ha infettate altre 48. Il 51% dei casi ha coinvolto donne e il 49% uomini, mentre la fascia di età è compresa tra i 18 e gli 85 anni. Hanno iniziato a mostrarsi all’inizio del 2020, ma solo ora, in assenza di una diagnosi e di fronte al loro aumento dei casi, li si comincia a studiare seriamente. Di sicuro si sa che non si tratta di Covid asintomatico.

Un comitato di nove esperti guiderà le indagini per comprendere l’origine della sindrome, i cui sintomi comprendono demenza in rapida progressione, spasmi muscolari, atrofia, perdita di memoria e allucinazioni. I dati sono aggiornati da osservazioni sui malati e sui parenti ogni quattro o sei ore. Parte del mandato del comitato è fornire una seconda opinione ed escludere potenziali cause.

Vi erano stati già dei casi simili nel 2015, ma “la scoperta di una sindrome potenzialmente nuova e sconosciuta è spaventosa”, ha detto il ministro della Sanità, Dorothy Shephard, aggiungendo: “So che gli abitanti del New Brunswick sono preoccupati e confusi riguardo a questa potenziale sindrome neurologica”.

Il dottor Edouard Hendriks, uno dei copresidenti del comitato, nonché vicepresidente degli Affari medici, accademici e di ricerca all’Horizon Health Network, ha affermato: “Ci sono molte malattie che portano a questo tipo di problemi, tra cui il morbo di Alzheimer, la demenza vascolare e altri tipi di demenza. Tutte queste malattie iniziano più o meno allo stesso modo, con un po’ di disturbo cognitivo e alcuni strani movimenti muscolari. Solo col tempo gli specialisti possono dire che si tratta di una piuttosto che di un’altra”.

Redazione Nurse Times

L’articolo Canada, è allarme per una misteriosa sindrome neurologica scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %