Muore Infermiere in moto dopo uno scontro con un’auto. Aveva appena 27 anni e lavorava nel 118.

0 0
Read Time:1 Minute, 28 Second

A nulla sono serviti i soccorsi. Gabriele Mimmi, Infermiere di 27 anni, è deceduto per i postumi di un incidente frontale tra la sua moto e un’auto. Lavorava nel Servizio 118.

Ha perso la vita dopo un tremendo incidente frontale tra la sua moto e un’auto. L’Infermiere Gabriele Mimmi, 27 anni, non ce l’ha fatta. Lavorava al Servizio di Emergenza Territoriale (118) dell’Area Omogenea Emilia Est. A nulla sono serviti i soccorsi dei colleghi.

Gabriele è morto in ospedale dopo un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio verso le 18, a Pianoro, nel Bolognese.

Il collega stava percorrendo in sella alla sua moto via Nazionale, nei pressi di via del Sassetto, quando si è scontrato con un’auto guidata da un 72enne che da una stradina stava prendendo la strada principale. Troppo gravi le ferite riportate nella caduta, l’uomo è morto poco dopo in ospedale.

Immediato l’intervento del 118. Immediatamente giunte sul posto il Mike (automedica), due ambulanze India (con Infermiere a bordo), i carabinieri e i vigili del fuoco. Trasferito all’Ospedale Maggiore, il 27enne è deceduto subito dopo il ricovero.

Gabriele si era sposato da poco. Aveva una figlia di un anno. Era molto conosciuto per la sua attività di soccorso e di coordinamento nella centrale operativa del 118, e di volontariato della pubblica assistenza di Pianoro.

La raccolta fonda per sostenere la famiglia.

I colleghi della Centrale operativa 118 Area Omogenea Emilia Est hanno avviato una raccolta di fondi sul web per i familiari che in poche ore ha raggiunto e superato le 4000 euro. Per aderire: LINK.

L’articolo Muore Infermiere in moto dopo uno scontro con un’auto. Aveva appena 27 anni e lavorava nel 118. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %