Vaccini anti-Covid, Green Pass emessi dopo dose booster dureranno un anno

Niente vaccino anti-Covid: 644 medici finora sospesi dagli albi degli Ordini

Aggiornate le Faq del Governo. Le nuove Certificazioni sono emesse il giorno successivo alla vaccinazione.

Il Governo ha aggiornato le sue Faq sulla Certificazione verde Covid-19, in particolare quelle relative alla dose booster (richiamo). “Le nuove Certificazioni per terza dose – si legge – vengono emesse il giorno successivo alla vaccinazione e hanno validità per 12 mesi dalla data della somministrazione della dose aggiuntiva al ciclo completato (terza dose per ciclo a due dosi, seconda dose in caso di ciclo completato con dose singola)”.
 
I nuovi Green Pass, dunque, sono emessi indicando nel “numero di dosi effettuate / numero totale dosi previste per ciclo vaccinale completo”:
• 2 di 1 nel caso di precedente completamento del ciclo vaccinale con vaccino monodose o con dose unica dopo guarigione da Covid-19;
• 3 di 2 nel caso di completamento del ciclo vaccinale dopo due dosi.
 
Nel nostro Paese, ricorda il Governo, le vaccinazioni con dose aggiuntiva hanno preso il via il 20 settembre 2021 e quelle con la dose booster il 27 settembre. La Piattaforma nazionale DGC ha cominciato a rilasciare le nuove Certificazioni di dose aggiuntiva e booster dai primi di ottobre 2021.

Redazione Nurse Times

L’articolo Vaccini anti-Covid, Green Pass emessi dopo dose booster dureranno un anno scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.