Stabilizzazione Infermieri, Oss e Professioni Sanitarie: Uil chiede chiarezza al Governo.

Legge di Bilancio.Librandi (UIL-FPL): necessaria chiarezza sulle stabilizzazioni dei precari in sanità.

“Il comunicato finale di ieri del Consiglio dei Ministri annuncia la stabilizzazione dei precari assunti dal Sistema Sanitario Nazionale, ma l’art.85 del testo della Legge di Bilancio è ancora in verifica al Mef e al Ministero della Salute.Manca, dunque, il riscontro effettivo nel testo e ci auguriamo che non ci siano eventuali restrizioni sui criteri per la stabilizzazione” Così Michelangelo Librandi, Segretario Generale della UIL-FPL.
“Dopo anni di blocco del turn-over e le innumerevoli uscite pensionistiche, senza i lavoratori precari della sanità, il diritto alla salute di tutti i cittadini, sancito nell’art.32 della Costituzione Italiana, sarebbe stato completamente cancellato” prosegue Librandi “nell’attesa della chiarezza normativa, è fondamentale comunque prorogare i contratti fino al 31 Dicembre 2024, data che abbiamo richiesto con forza come nuovo limite entro il quale si possono raggiungere i 36 mesi di lavoro a tempo determinato, previsti dalla legge Madia. Condizione fondamentale per gli oltre 60.000 lavoratori assunti durante la pandemia, il cui contratto è in scadenza con la cessazione dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021 e per i quali auspichiamo e chiediamo criteri ancora più immediati per la loro stabilizzazione”. Prosegue il sindacalista “la stabilizzazione dei precari riveste un ruolo di primaria importanza non solo per combattere la pandemia, ma per garantire tutti i servizi di prevenzione e di diagnostica, per sopperire alla grave mancanza di personale, per dare piena attuazione alle risorse del PNRR e per non sprecare l’investimento nella formazione già avviato.” chiosa Librandi, che conclude “ci aspettiamo nei prossimi giorni una chiarezza normativa ed economica che spazzi via i dubbi e che garantisca certezze e dignità di futuro a decine di migliaia di lavoratori e lavoratrici”.

L’articolo Stabilizzazione Infermieri, Oss e Professioni Sanitarie: Uil chiede chiarezza al Governo. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.