Papagni (Opi Bat): “La Carta di Riva un documento storico che mette al centro i bisogni di salute delle persone”

Papagni (Opi Bat): "La Carta di Riva un documento storico che mette al centro i bisogni di salute delle persone" 1

In occasione del 2^ congresso nazionale di emergenza-urgenza ospitato a Riva del Garda, abbiamo intervistato il Presidente dell’Ordine infermieristico della sesta provincia pugliese dott. Giuseppe Papagni

Il presidente Papagni punta sulla formazione per valorizzare le competenze dei professionisti impegnati nell’emergenza – urgenza.

“Bisogna cogliere il momento di questa pandemia per riorganizzare il sistema di emergenza-urgenza in Italia” aggiunge.

“Puntare sulla formazione specialistica degli infermieri in emergenza urgenza attraverso un percorso universitario attraverso la magistrale in ambito clinico” continua. E tra le proposte lancia quella di far approcciare gli studenti di infermieristica, nel loro percorso formativo, al sistema di emergenza-urgenza.

Salvatore Petrarolo

Allegato

Ultimi articoli pubblicati

L’articolo Papagni (Opi Bat): “La Carta di Riva un documento storico che mette al centro i bisogni di salute delle persone” scritto da Salvatore Petrarolo è online su Nurse Times.