Papa Francesco: “L’intervento di luglio? Mi ha convinto un infermiere”

0 0
Read Time:1 Minute, 16 Second
Papa Francesco sta bene: "Intervento durato 3 ore. Degenza di 7 giorni"

Il pontefice ha rivelato un significativo particolare del suo ricovero estivo al Gemelli.

“Fare quell’intervento chirurgico è stata una decisione che io non volevo prendere. E’ stato un infermiere a convincermi. A volte gli infermieri capiscono la situazione prima dei medici, perché sono in contatto diretto con i pazienti”. Parola di papa Francesco, tornato a parlare del ricovero di inizio luglio all’ospedale Gemelli di Roma.

“Sono ancora vivo, nonostante alcuni mi volessero morto – scherza il pontefice nel dialogo avvenuto in Slovacchia con i Gesuiti e anticipato dal quotidiano La Stampa –. So che ci sono stati persino incontri tra prelati, i quali pensavano che il papa fosse più grave di quel che veniva detto. Preparavano il conclave. Pazienza! Grazie a Dio, sto bene”.

La voce di possibili dimissioni era rimbalzata su alcuni media durante il ricovero, ma sono state smentite dallo stesso Francesco. In realtà l’operazione, seppure importante, non era stata motivata da malattie gravi. Il santo padre si è infatti ripreso in fretta e adesso sta bene.

Redazione Nurse Times

L’articolo Papa Francesco: “L’intervento di luglio? Mi ha convinto un infermiere” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %