Nuove assunzioni di Infermieri, OSS, Ostetriche e TSRM. Si sblocca la sostituzione delle sospensioni.

0 0
Read Time:53 Second

Azienda annuncia nuove assunzioni di Infermieri, OSS, Ostetriche e TSRM dopo le sospensioni per inadempienza agli obblighi vaccinali.

Decine di assunzioni in arrivo per i ruoli di Infermiere, OSS, Ostetriche e TSRM. Lo ha ufficialmente annunciato l’ASL di Asti, che ha voluto precisare le proprie intenzioni dopo le proteste dei sindacati.

“Proprio per sopperire agli effetti del turnover di personale e delle sospensioni disposte dalle norme di legge sull’obbligo vaccinale” chiarisce l’Asl Asti “nei giorni scorsi la direzione generale ha già dato mandato di procedere con l’assunzione di un numero consistente di nuovi dipendenti, appartenenti a diverse figure professionali”.

In particolare sono oltre 40 gli Infermieri, gli OSS, le Ostetriche e i TSRM deliberati.

“Si ritiene pertanto” concludono “di aver messo in atto ogni dovuto tentativo per il superamento di questa nuova criticità, sorta (per altro in dimensioni molto limitate) a seguito di una doverosa applicazione di una norma di legge”.

L’articolo Nuove assunzioni di Infermieri, OSS, Ostetriche e TSRM. Si sblocca la sostituzione delle sospensioni. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %