Minacce di morte via mail a Speranza, identificato 35enne

0 0
Read Time:1 Minute, 11 Second
Salute mentale, Speranza: "Pronti a investire nuove risorse"

I carabinieri Nas hanno dato esecuzione a un decreto di perquisizione nei confronti di un 35enne della provincia di Latina, denunciato per “minaccia aggravata” in quanto ritenuto responsabile di aver inviato e-mail dal contenuto minaccioso rivolte al ministro Speranza. Di estrema gravità le minacce formulate: utilizzando toni offensivi, infatti, nei messaggi venivano prospettate azioni violente nei confronti del ministro, contenenti anche esplicite minacce di morte.

“Poverino hai denunciato quelle persone che ti hanno detto la verità – scriveva l’uomo, riferendosi alle perquisizioni che, ad aprile scorso, i militari del Reparto Operativo del NAS avevano condotto, sempre sotto la direzione della Procura di Roma, nei confronti di altre quattro persone, per analoghe minacce al ministro – tu hai rovinato la vita a noi italiani e anche a me…”.

Il 35enne si aggiunge quindi alle altre quattro persone già identificate e deferite, per analogo reato, alla Procura di Roma dai Nas nell’aprile scorso: le indagini sinora condotte non hanno però fatto emergere collegamenti tra loro.

Ultimi articoli pubblicati

L’articolo Minacce di morte via mail a Speranza, identificato 35enne scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %