Medico mostra pene a Infermieri e OSS prima di un intervento chirurgico in sala operatoria. Ed è scandalo.

0 0
Read Time:2 Minute, 20 Second

La lettera di una collega Infermiera la dice lunga sul senso di “onnipotenza” di alcuni Medici Chirurghi. Dottore mostra pene e si masturba in sala operatoria.

Gentile Redazione di Assocarenews.it,

in primis grazie per l’importante lavoro che fate ogni giorno, con chiarezza, limpidità e senza filtri. Rappresentate per me e i miei colleghi una fondamentale fonte d’informazione e, molte volte, d’ispirazione.

Mi piacerebbe scrivere una lettera d’elogio alle tante specialità che ci sono qui, in uno dei nosocomi savonesi dove lavoro, ma purtroppo certi episodi superano di molto la realtà e meritano di essere riportati per primi.

Diverse volte si è discusso del reparto di traumatologia, della maleducazione e delle vessazioni in sala operatoria, ma ciò che è successo in questi giorni ha davvero dell’incredibile (e dell’indicibile!).

Ci troviamo nel blocco operatorio, tutti chiamati in reperibilità ed è mezzanotte.

Arriva il chirurgo ortopedico che decide di iniziare gli interventi della programmazione mattutina, poiché lui non c’era. Finita la prima operazione passeggia per il corridoio delle sale, vuoto se non per gli operatori sanitari che sono occupati con la lista.

Cammina avanti e indietro, avanti e indietro, evidentemente in attesa del prossimo paziente programmato. Poi si sdraia su una lettiga. Non ci facciamo caso, fa spesso così.

Però questa volta qualcosa di diverso succede: si cala le braghe e tira fuori il pene. Si, il pene.

Non per sbaglio, non per errore, non perché deve urinare. Già di per sé sarebbe assurdo farsi portare un pappagallo durante un intervento perché non si vuol perdere tempo a cambiare guanti e camice (cosa realmente successa ma taciuta perché “ciò che succede in sala rimane in sala, e guai a voi”).

Ma in questo caso non c’è fraintendimento. Perché inizia lentamente a masturbarsi “eh ma qui non so…”, “eh ma guarda che roba questo”, “oh ma hai visto questo…” altre frasi, altre parole, borbottate li così, quasi fra se e se.

Incredula rimango impietrita. Non sono una neurologa, ne una psichiatra, ma umanamente secondo me qualcosa che non va c’è.

Per fortuna ci sono altri colleghi che arrivano e ristabiliscono l’ordine.

Non si tratta di molestie, ne di violenza fisica, perché l’accaduto in se è troppo audace, troppo ridicolo.

Qui si tratta di onnipotenza, che rasenta l’idolatria di un chirurgo che fa ciò che vuole di pazienti, operatori, reparto e sala.

E intanto i suoi colleghi, bravissimi ed educatissimi, cercano spazi in altri ospedali.

Non è uno scherzo, non è una sceneggiata.

Questa volta l’omertà non ci stava.

Perdonate lo sfogo.

Una Infermiera basita

NB: per cortesia non menzionate nomi

L’articolo Medico mostra pene a Infermieri e OSS prima di un intervento chirurgico in sala operatoria. Ed è scandalo. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %