Paola, Operatrice Socio Sanitaria: “orgogliosa di essere una OSS lavaculi”.

0 0
Read Time:1 Minute, 40 Second

Ci scrive Paola Quitadamo, Operatrice Socio Sanitaria, che sbotta: “orgogliosa di essere una OSS lavaculi, ce c’è di male, ad ognuno il suo lavoro”.

Buongiorno Direttore,

mi chiamo Paola Quitadamo e sono una OSS. Scrivo in merito alla contestazione fatta da Elisa, l’infermiera che si rifiuta di fare l’igiene ai Pazienti.

Io lavoro in un ospedale pubblico di notevole rilevanza a Genova. Non faccio il nome per questioni di privacy.

Sono in una degenza chirurgica e si occupa anche delle urgenze del PS. Tutti noi OSS collaboriamo e interagiamo con i colleghi infermieri in armonia e rispetto.

Vorrei dire ad Elisa che non tutti i reparti hanno la fortuna di avere degli OSS e quand’ero ce li hanno se li tengono bene stretti, senza abusare di loro. In quei reparti dove non è presente nessun operatore socio sanitario gli infermieri DEVONO fare tutto, dall’igiene alla distribuzione dei pasti. Da noi gli allievi infermieri del primo anno sono affidati proprio agli oss che insegnano loro come avviene l’approccio col Pz, come rapportarsi con lui e come soddisfare i bisogni primari. E come tu saprai, il Pz non è un numero e neanche una patologia, è una persona. E va trattata secondo una visione Olistica e questo è anche il compito degli OSS, metodo che tante volte gli infermieri dimenticano.

Se un giorno qualcuno della tua famiglia o te stessa dovesse trovarsi ricoverato in un ospedale, augurati che accanto a lui vi sia anche un oss e non solo infermieri che si limitano a somministrare la terapia.

Mia cara Elisa se non te la senti di avere questo tipo di relazione con il Pz mi viene da chiederti se sei sicura di aver scelto la professione giusta per te.

Paola Quitadamo, una OSS lavaculi

Leggi anche:

Elisa, Studentessa Infermiera: “io contraria a fare l’igiene al Paziente, siamo professionisti e non lavaculi”.

L’articolo Paola, Operatrice Socio Sanitaria: “orgogliosa di essere una OSS lavaculi”. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %