Focolaio Covid in RSA, ben 22 anziani e 14 operatori infetti. E’ di nuovo Epidemia in Toscana?

0 0
Read Time:1 Minute, 21 Second

In una RSA Toscana scatta un nuovo focolaio di Covid-19. Colpiti 22 ospiti anziani su 35 e ben 14 operatori tra Infermieri, OSS e altro personale.

Scoppia focolaio Covid nella casa di riposo a Santa Fiora, sull’Amiata nel Grossetano. A essere contagiati dal virus 22 anziani, su 35 ospitati, e 4 operatori sanitari su 14 che lavorano all’interno della struttura.

Gli anziani sono stati tutti vaccinati con doppia dose tra Febbraio e Marzo scorsi. Ne danno notizia i colleghi di Toscana Media News.

Un anziano infettato dal virus è stato ricoverato all’ospedale di Grosseto per motivi precauzionali. Gli altri sono rimasti nella Rsa e sono asintomatici o hanno sintomi lievi.

A renderlo noto il sindaco di Santa Fiora Federico Balocchi. Il primo cittadino rassicura che “sono in corso tutti gli accertamenti del caso e sono state prese le misure precauzionali previste”.

“Sto seguendo con attenzione la vicenda – scrive su Facebook Balocchi – , in stretto contatto con la direzione della struttura e con i competenti servizi USL e SDS e sto constatando il massimo impegno da parte di tutti i soggetti coinvolti a superare rapidamente la situazione di criticità”.

“La situazione è stabile. La continuità di assistenza degli ospiti è regolarmente garantita e non si segnalano particolari criticità”, conclude il sindaco.

La Asl assicura che la situazione è sotto controllo. Gli anziani dovrebbero essere già tutti vaccinati con la seconda del vaccino anti-Covid.

Qui sotto il post più recente sul focolaio del sindaco Balocchi.

L’articolo Focolaio Covid in RSA, ben 22 anziani e 14 operatori infetti. E’ di nuovo Epidemia in Toscana? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %