Addio Gino Strada, il Ministro che Infermieri, Professionisti Sanitari e OSS avrebbero voluto.

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

Addio a Gino Strada, medico illuminato che Infermieri, Professionisti Sanitari e OSS avrebbero voluto come Ministro della Salute.

L’addio di Gino Strada ha lasciato un pò più soli tutti coloro che credono in un mondo migliore.

Riceviamo e pubblichiamo questo breve pensiero da parte di un Infermiere di Vicenza che ha potuto lavorare con Emergency, l’ONG fondata proprio dal dottor Strada.

“Caro Gino,

ci siamo visti soltanto una volta, di sfuggita, ad un evento di Emergency, ma è come ti avessi sempre conosciuto. Fin da quando, ancora pieno di energie, andai in Serbia a curare gli orrori di quella sporchissima guerra.

Te ne vai e lasci un vuoto incolmabile. Non soltanto fra i tuoi pazienti, ma anche fra noi addetti ai lavori. Perchè anche se non tutti lavoriamo in zone di guerra, credimi Gino che è dura lavorare in questa sanità. E’ difficile sopratutto credere in qualcosa di così inquinato da sembrare più interesse che salute. Più un business che un diritto universale.

Addio Gino Strada, medico illuminato. Se solo la politica non fosse così corrotta saresti stato il miglior Ministro della Salute che noi poveri fanti in prima linea avremmo mai potuto sperare.

Francesco”.

Morto per arresto cardiaco Gino Strada, medico e fondatore di Emergency.

L’articolo Addio Gino Strada, il Ministro che Infermieri, Professionisti Sanitari e OSS avrebbero voluto. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %