L’OSS non può inserire, gestire o rimuovere il catetere vescicale.

0 0
Read Time:48 Second

Gli Operatori Socio Sanitari non possono inserire, gestire o rimuovere il catetere vescicale. E perché in molte RSA lo fanno?

È risaputo che gli Operatori Socio Sanitari (OSS)non possono è non devono inserire, gestire e rimuovere il catetere vescicale.

È un presidio medicale che può essere manovrato esclusivamente da personale medico o infermieristico (in alcuni casi specifici anche da quello ostetrico).

Eppure ci arrivano in redazione numerose segnalazioni di OSS costretti ad abusare della professione altrui per imposizione delle direzioni di Residenze Sanitarie Assistenziali, Cane di cura private e Case di riposo. Ciò accade soprattutto là dove scarseggia il personale medico-infermieristico, ma lo si fa anche per risparmiare e per far eseguire agli OSS “mansioni” prettamente di pertinenza sanitaria.

Inutile ricordare che a rischiare sono sempre e solo i Pazienti, la cui salute e incolumità sono messe spesso in secondo piano.

L’articolo L’OSS non può inserire, gestire o rimuovere il catetere vescicale. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %