Ospedale Serristori e San Jacopo tornano Covid free

0 0
Read Time:1 Minute, 21 Second

Reparto di Chirurgia, Medicina Interna e Day Service attivi anche nei mesi estivi

Dopo l’ospedale Serristori di Figline anche il San Jacopo di Pistoia oggi è tornato Covid free.
Nello specifico al San Jacopo il reparto OBI è ritornato alle attività ordinarie. «Ringrazio tutti gli operatori» ha scritto sulla sua pagina Facebook il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani.
Al Serristori è stato chiuso l’ultimo reparto Covid di Medicina Interna. L’ospedale di Figline durante la seconda ondata della pandemia aveva destinato alle degenze Covid alcuni reparti che progressivamente a partire dai mesi scorsi sono andati chiudendo, l’ultimo qualche giorno fa.
Gradualmente hanno quindi riaperto la Chirurgia programmata e un reparto di Medicina Interna per patologie internistiche a media intensità di cura. Entrambi continueranno l’attività anche nei mesi estivi.
A settembre le sezioni di degenza ordinaria di Medicina No Covid diventeranno due, mentre, come già annunciato, anche l’attività chirurgica sarà potenziata sette giorni su sette.
All’ospedale Serristori è attivo cinque giorni alla settimana il Day Service a cui possono rivolgersi sia i pazienti inviati dal medico curante sia provenienti dal DEA. In particolare questo servizio si realizza grazie alla collaborazione con i medici di medicina generale del Valdarno e con la specialistiche di Geriatria e Reumatologia. Per i pazienti fragili inoltre c’è l’opportunità di usufruire anche del telemonitoraggio a distanza, a completa gestione del personale medico infermieristico del Day Service. Servizi innovativi ed efficienti per i cittadini del Valdarno che con l’area chirurgica, riqualificano il Serristori anche livello di area medica.

L’articolo Ospedale Serristori e San Jacopo tornano Covid free proviene da Infermierinews.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %