Andrea, OSS: “la coordinatrice infermieristica mi costringe a lavare i panni dei pazienti e mi vieta di fare l’igiene; può farlo? “.

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

Ci scrive Andrea, Operatore Socio Sanitario: “la coordinatrice infermieristica mi costringe a lavare i panni dei pazienti e mi vieta di fare l’igiene; può farlo? “.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

mi chiamo Andrea Ciavarro e sono un Operatore Socio Sanitario. Sono di ruolo in Lombardia, ma da qualche mese lavoro in Calabria grazie ad un Comando.

Fin dai miei primi giorni di esperienza lavorativa al Sud ho capito che c’è un grosso divario tra il Meridione e il Settentrione d’Italia, soprattutto nel campo dell’assistenza sanitaria e della considerazione che datore di lavoro e superiori hanno dei lavoratori.

Qualche giorno fa ho avuto, ad esempio, un lungo battibecco con la Coordinatrice Infermieristica della struttura in cui preso la mia opera di OSS. Mi ha costretto a non occuparmi di igiene del Paziente perché avevo protestato per le condizioni di degrado in cui versavano alcuni assistiti.

E non è tutto, mi ha tolto dalle corsie e mi ha costretto ad occuparmi di lavanderia, ovvero di lavare e stirare gli indumenti dei Pazienti.

Una vera vergogna, un abuso di potere che ci offende come professione OSS.

Non ho altro da dire, purtroppo nessuno ci tutela come categoria.

Salve.

Andrea Ciavarro, OSS

L’articolo Andrea, OSS: “la coordinatrice infermieristica mi costringe a lavare i panni dei pazienti e mi vieta di fare l’igiene; può farlo? “. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %